L'aspetto più noto e studiato dell'informatica forense è la computer forensics che si occupa, ai fini probatori, delle tecniche e degli strumenti per l'esame metodologico dei sistemi informatici.

Il nostro ufficio è strutturato in modo da poter esser di supporto alle indagini, e dotato di un "computer forensic expert", ossia di una figura professionale che presta la sua opera nell'ambito dei reati informatici o del computer crime, e che ha competenze tecniche specifiche calate nel contesto della gestione delle evidenze digitali in ambito legale e finalizzate ad una risposta di verità scientifica, nel rispetto delle procedure e delle normative vigenti.

Ci occupiamo di acquisire tramite i più moderni strumenti in maniera forense, completa e certificata, dati digitali presenti in qualsiasi supporto: hard disk, dischi allo stato solido (SSD), computer, notebook, portatili, CD, DVD, Bluray, pagine web e siti, file in spazi ftp, file in cloud, caselle di posta elettronica (email), cellulari, smartphone, tablet, sistemi di videosorveglianza (CCTV).

 

Un aspetto fondamentale del nostro lavoro è garantire la salvaguardia dei dati presenti sui supporti di archiviazione posti sotto il vincolo del sequestro, quindi l’inalterabilità di questi ultimi, in modo da garantire e provare l'esatta corrispondenza dei contenuti in qualsiasi momento dell'analisi.

Per lo svolgimento degli incarichi di consulente del Giudice e del Pubblico Ministero l'ing Carmine Testa utilizza i più moderni e sofisticati strumenti hardware e software, in particolare :

- Per l'analisi dei dispositivi mobile: Ufed 4PC - della Cellebrite

Corporate © 2016 Cellebrite

                                                 

 

 

 

 

 

 

- Per l'analisi forense di immagini e filmati : Amped Five

© Amped Software 2016. All rights reserved.

  

Friday, 20 Aprile 2018
All Rights Reserved  Testa's Engineering Management Service